Anteprima faculty soccer: come la direzione dello sport è in bilico

Per anni, l’property è stata conosciuta come la stagione dei discorsi nel soccer universitario: le giornate mediatiche della conferenza di luglio producono un fiume di retorica da parte di allenatori e amministratori che preparano la pompa per il blocco e il contrasto a venire. Ma le ultime due estati sono diventate anche la stagione dei saccheggi, con la Southeastern Convention e Large Ten che hanno realizzato espansioni di successo a spese di Large 12 e Pac-12. Ciò, a sua volta, ha influenzato la natura di Speaking Season.

Ultimamente, i discorsi dei commissari della conferenza sono stati più attesi, esaminati e indovinati di qualsiasi cosa abbiano da dire gli allenatori. Con le entrate ai massimi storici e la collegialità ai minimi storici, il dramma della sala riunioni è più affascinante dei giochi reali. La direzione dell’intera impresa di atletica leggera del faculty è in bilico, che è di maggiore gravità rispetto a quali squadre hanno avuto la migliore offseason nella sala pesi.

Ora abbiamo raggiunto una pausa – il coraggio di sognare, forse anche una cessazione – nel riallineamento. Abbiamo sentito tutti i commissari della conferenza mentre valutano il paesaggio. Abbiamo visto il flexing di Greg Sankey della SEC e Kevin Warren dei Large Ten. Abbiamo ascoltato discorsi d’affari di punta dal nuovo commissario di Large 12 Brett Yormark. Abbiamo ricevuto una dose di respingimento e prospettiva – malinconica e debole per alcuni critici – dal capo dell’ACC Jim Phillips. E abbiamo ricevuto un misto di sgomento e sfida da George Kliavkoff del Pac-12.

Con la stagione dei discorsi terminata e la stagione del bracconaggio in pausa, a che punto siamo negli sport universitari? Dove ci ha portato il riallineamento e dove potrebbe essere diretto in futuro? La nostra tavola rotonda dello scrittore affronta sei questioni.

Leave a Comment

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.